Educazione & Cultura

L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro. Ma il 28,9% dei giovani italiani tra i 20 e i 34 anni non lavora e non studia.

Applichiamo la Behavioral Economics in scuole, organizzazioni, istituzioni e comunità per facilitare l’accesso alla cultura e a una giusta informazione, stimolare l’apprendimento e far sì che ogni persona e comunità raggiunga il massimo del proprio potenziale.

Le scienze comportamentali ci forniscono strumenti che aiutano nel costruire un rapporto con le informazioni libero da bias, nel comprendere come i contesti digitali influenzino le nostre azioni e riprogrammarli, nel disegnare ambienti scolastici inclusivi, nel favorire la motivazione e l’apprendimento e, più in generale, nel promuovere e facilitare l’accesso alla cultura.

Altre aree di intervento

Sostenibilità & Ambiente

Persone & Inclusione

Salute & Benessere

Economia & Finanza

Governance & Società